Professionalità al primo posto

JOB AND MORE



Personal branding e social network



Il Personal Branding è la parola chiave per usare i social network per trovare lavoro. Ecco alcuni suggerimenti per rendere appetibile il tuo profilo social, affinché susciti l’interesse del recruiter.

Arricchisci il più possibile il tuo profilo biografico, offrendo a potenziali selezionatori un buon numero di dettagli sulla tua esperienza personale e professionale. Se è possibile, inserisci collegamenti e contenuti che valorizzino le tue competenze, come ad esempio le referenze del precedente datore di lavoro. Fai in modo che il tuo profilo risulti ordinato e informativo, per dimostrare la tua diligenza.

Cerca sempre una coerenza del tuo profilo pubblico con l’immagine che desideri comunicare di te, articolando la tua pagina social con un taglio professionale e la stessa accuratezza che adotteresti per il tuo cv.

Assicurati di rimuovere o rendere privati i contenuti “compromettenti”, che non coincidano con l’immagine professionale che vorresti promuovere di te. È molto importante spendere qualche minuto per impostare i filtri della privacy, in modo tale da rendere pubbliche e accessibili solo le informazioni che possano influenzare positivamente il giudizio di un recruiter.

Fai molta attenzione agli errori grammaticali e non esporti in modo eccessivamente critico sui social in termini politici, religiosi, ecc.

Nella prospettiva di una candidatura per ricoprire una posizione professionale, considera la possibilità di volgere a tuo favore il pubblico dominio delle informazioni. Proprio così: sei un potenziale inconsapevole oggetto di osservazione, tanto quanto lo è la tua controparte!

 

(estratto da 4stars.it)